THE INCREDIBLE STAGGERS


Facebook.com/The-Incredible-Staggers/

Sì signori, Il Festival Beat fa anche i miracoli, come quello di far riunire una band importante della storia recente garage punk solo ed esclusivamente per questa imperdibile rassegna che è ormai l’evento di Salsomaggiore Terme: The Incredible Staggers da Graz, Austria.
Passarono dal Festival quando era ancora in quel di Pianello Val Tidone e durante gli anni duemila sono stati forse la garage punk band con influenze teen trash più amata e gettonata dell’epoca al punto che Sebastian, Wild Evel, il frontman, è diventato una vera e propria icona di immaginario e di outlook.
Dopo il 2011 gli Staggers sono arrivati a fine corsa del loro progetto artistico e Sebastian si è concentrato sulla sua nuova creatura, molto più primitive, che sono Wild Evel and The Trashbones.

Per il Festival Beat tornano ad esibirsi nella loro classica formazione a sei :

Wild Evel - vocals, screams & howls
Lightning Iris - farfisa organ
Los Fixos - guitar
Shakin' Matthews - guitar, backups
The Earl of Krigor - bass
Candee Beat - drums, backups

andando nel bagno di folla che li ha sempre amati come quello del Festival Beat.
Gli Staggers hanno una nutrita discografia di singoli e di ep, ricordiamo due loro anthem che sono diventati ormai dei classici insostituibili della storia nel Neo Garage, vale a dire “Wild Teens” e “Be My Queen”.
Ci hanno poi lasciato un album importante e definitivo del loro sound selvaggio ed intriso di Farfisa che è “Teenage Trash Insanity” su Soundflat.
La carriera degli Staggers è stata molto luminosa anche dal vivo, infatti hanno diviso il palco con Fuzztones, Demented Are Go!, Sonics, Monks, Music Machine, Monsters.

Un grande e graditissimo ritorno al Festival Beat che è la loro cornice più consona.
Solo per il Festival 27º edizione: The Staggers!

Enrico Lazzeri (Dj Henry)

Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×